SoftMaker logo

Non solo bit e byte!

Perché è arrivato il momento di lasciarsi alle spalle Windows 7

Non c’è altra scelta: Windows 7 andrà a morire, e questo succederà abbastanza presto. Il 14 gennaio 2020, Microsoft non fornirà più gli aggiornamenti di sicurezza per il suo sistema operativo più venduto. Alcuni utenti continuano a essere contrari, in quanto non vedono alcuna ragione per passare a un sistema operativo più recente. Ma questo è un atteggiamento pericoloso: continuare con Windows 7 non solo metterà a rischio la loro sicurezza, ma anche quella degli altri.

In questo articolo si spiegherà che cosa ci si deve aspettare se si decide a continuare a lavorare con Windows 7, perché il fatto di insistere a usare un sistema sorpassato è una cattiva idea, e si segnaleranno le opzioni disponibili per gli utenti che non intendono migrare a Windows 10. In ogni caso, non ci si deve fare trovare impreparati: gennaio 2020 non è poi così lontano.

Non solo bit e byte!

Antivirus – Perché preoccuparsene?

I software antivirus sono spesso percepiti come qualcosa di fastidioso. Le notifiche si presentano sempre nei momenti meno opportuni, interrompendo la nostra concentrazione e interferendo con il nostro flusso di lavoro. Per non parlare di quando un’applicazione antivirus particolarmente efficace blocca un software, anche se innocuo.

È quindi arrivato il momento per un’occhiata più approfondita: che cosa fa realmente un software antivirus? Come lavora? E vale davvero la pena di pagare per avere una protezione contro i virus?

Non solo bit e byte!

DeepL: il nuovo standard per la traduzione on-line?

Ogni tanto ci troviamo in situazioni nelle quali abbiamo bisogni di assistenza per comprendere un testo scritto in una lingua straniera: prima delle vacanze, quando dobbiamo negoziare con il proprietario i dettagli per l’affitto della nostra casa per le vacanze; sul lavoro, quando riceviamo una richiesta dall’estero; a casa, quando acquistiamo un nuovo dispositivo o gadget il cui manuale è stato redatto in una lingua che non conosciamo.

In questi casi, ci può venire in aiuto il servizio di traduzioni on-line di un’azienda tedesca di Colonia: DeepL traduce i testi con una qualità molto simile a quella di un traduttore umano. Con questo articolo voglio segnalare l’affidabilità del suo funzionamento.

Non solo bit e byte!

"Non solo bit e byte!": un benvenuto al nostro nuovo giornalista, Gerald Himmelein

Gentili clienti SoftMaker,

abbiamo reso ancora più utile il nostro blog: a partire da oggi non tratteremo solo argomenti correlati direttamente a SoftMaker e ai nostri prodotti, ma prenderemo anche in considerazione altri argomenti che potranno essere d’aiuto per sfruttare al meglio il potenziale del vostro computer.

Siamo lieti di annunciare che abbiamo stretto un accordo con un noto giornalista tedesco esperto di informatica, Gerald Himmelein. La breve intervista che segue vi aiuterà a conoscerlo meglio.

SoftMaker Office

Consigli e suggerimenti: stampa di opuscoli con TextMaker

Gentili clienti SoftMaker,

Nella seconda parte della nostra serie “Consigli e suggerimenti”, Klaus Bailly, un nostro autore ospite e un volontario di SoftMaker, spiega come stampare sotto forma di opuscolo un documento TextMaker composto di più pagine, ovvero riproducendo due pagine su ogni lato di un foglio di carta in formato A4 o in formato Lettera USA. L’obiettivo è generare una serie di pagine stampate e ordinate come un opuscolo, ripiegabili al centro.


Grazie.

Il prodotto è stato aggiunto al carrello.