SoftMaker logo

FlexiPDF

Che cosa c’è di nuovo in FlexiPDF 2019?

Gentili clienti SoftMaker,

qualche giorno fa abbiamo rilasciato FlexiPDF 2019. È l’erede di FlexiPDF 2017, rilasciato a novembre 2016, al quale abbiamo apportato sostanziali migliorie. In questo articolo desideriamo presentare le modifiche principali di questa nuova versione del nostro editor PDF.

Potete scaricare liberamente la nostra versione di prova gratuita e verificare di persona le innovazioni introdotte.

Buona lettura di questo nuovo articolo!

Creazione di moduli interattivi

A partire dal primo rilascio del nostro editor PDF nel 2016 abbiamo ricevuto numerose segnalazioni dai nostri numerosi clienti che non si limitavano alla richiesta di poter utilizzare FlexiPDF per la compilazione di moduli interattivi ma che richiedevano, anche, la possibilità di poterli creare e modificare.

E FlexiPDF 2019 soddisfa queste richieste: con solo pochi clic si possono ora inserire in un modulo PDF elementi interattivi come elenchi di selezione, caselle di controllo e campi di immissione. I moduli possono ora essere facilmente compilati da un qualsiasi utente dotato di un visualizzatore di file PDF.

Per inserire in un modulo PDF elementi interattivi è sufficiente verificare che sia visibile la barra degli strumenti Modifica del modulo. Per attivarla, selezionare il comando Visualizza > Barre degli strumenti > Modifica del modulo).

Quando si fa clic su una delle sue icone, nel documento PDF verrà inserito l’elemento di un modulo interattivo corrispondente.

Confronta PDF

Una delle vere novità di FlexiPDF 2019 è la funzione per il confronto affiancato di due documenti diversi. Consente di visualizzare due documenti PDF affiancati e di farne scorrere il contenuto in modo sincronizzato. Si tratta di una funzione particolarmente utile quando si lavora su documenti tradotti, oppure quando si desidera confrontare due versioni diverse dello stesso file PDF.

Vi sono diverse modalità per confrontare due documenti PDF affiancati:

  • aprire un documento PDF in FlexiPDF e selezionare il comando File > Apri per confrontare per aprire un altro file PDF da confrontare. Il secondo documento verrà visualizzato sulla sinistra;
  • trascinare due file PDF in una finestra dell’applicazione FlexiPDF vuota. L’ordine di selezione dei due documenti determinerà il posizionamento del primo documento selezionato a destra e del secondo a sinistra;
  • trascinare un file PDF in una finestra dell’applicazione FlexiPDF nella quale è già aperto un altro documento PDF. Il file aperto per primo verrà visualizzato a destra, mentre il secondo verrà visualizzato a sinistra.

Il file posizionato a sinistra sarà in modalità di sola lettura, mentre quello a destra potrà essere modificato.

Tenere presente che sarà possibile confrontare solo documenti composti dallo stesso numero di pagine.

Suggerimento: in alcuni casi potrebbe essere utile confrontare due documenti in modalità sovrapposta invece che affiancata. Per farlo, avviare il comando Visualizza > Compara verticale.

Cattura di schermate

Si desidera “catturare una schermata” o una parte di un documento per salvarla come file in formato immagine? FlexiPDF 2019 consente di farlo grazie al nuovo strumento “Snapshot” per la cattura delle schermate della barra degli strumenti.

Quindi, tracciare con il puntatore del mouse un rettangolo per definire l’area che si desidera salvare come immagine. Viene aperta una finestra di dialogo nella quale si può specificare il formato, la risoluzione e altre opzioni per il file di destinazione:

Fare clic su OK per salvare la selezione come immagine.

Numerazione Bates

Si desidera assegnare ID univoci su molteplici documenti PDF? Oppure numerare progressivamente una serie di fatture? Oppure, ancora, inserire una testatina o un piè di pagina a più documenti?

La nuova funzione di numerazione Bates consente di farlo. Con FlexiPDF si può aprire un qualsiasi numero di documenti PDF (o intere cartelle contenenti file PDF) e aggiungervi simultaneamente una numerazione sequenziale e/o timbri testuali e di data.

Per farlo, avviare il comando File > Numerazione Bates e selezionare i file PDF, o le cartelle, ai quali applicare la numerazione. Quindi, specificare quali commenti dovranno comparire nell’area dell’intestazione o del piè di pagina dei documenti. L’esempio seguente propone uno scenario che prevede di numerare sequenzialmente una serie di fatture e applicarvi una data di esame:

Per immettere un testo statico è sufficiente digitarlo nei campi di testo. Il contenuto dinamico (vale a dire la numerazione Bates, il numero di pagina e la data) può essere inserito posizionando il puntatore del mouse nel campo desiderato e facendo clic sul pulsante corrispondente al centro della finestra di dialogo.

Nella parte inferiore della finestra di dialogo vi sono le opzioni per la formattazione delle intestazioni e dei piè di pagina.

Semplicità di modifica delle immagini

Si tratta di qualcosa di già visto: quando si ha la necessità di modificare un’immagine di un documento PDF si deve richiamare un’applicazione esterna con la quale modificare l’immagine che, quindi, dovrà essere aggiornarla nel file PDF. Fino a ora era necessario esportare, modificare e inserire nuovamente l’immagine e, successivamente, ridimensionarla e riposizionarla al posto di quella vecchia.

FlexiPDF 2019 si occupa di fare tutto questo per voi: un clic su Oggetto > Immagine > Modifica è sufficiente per aprire l’immagine selezionata nell’applicazione di modifica delle immagini desiderata. Al termine delle modifiche, sarà sufficiente salvare l’immagine dal programma utilizzato per la modifica. FlexiPDF se ne “accorgerà” immediatamente e richiederà se si desidera ricaricare l’immagine:

Alla conferma, l’immagine modificata verrà inserita nel documento nella stessa posizione dell’immagine originaria.

Trova e sostituisci colori

A volte è necessario modificare tutte le istanze di un colore specifico presenti in un documento PDF: per esempio per adattare un documento esistente all’immagine aziendale della propria società. La nuova funzione “Trova e sostituisci colori” semplifica questa operazione: sarà sufficiente selezionare il colore che si desidera sostituire e lasciare che FlexiPDF faccia il resto. Per trovare e sostituire i colori, selezionare il comando Modifica > Trova e sostituisci > Colori:

Nella sezione “Trova” specificare il colore da sostituire. Le caselle di controllo sulla destra consentono di limitare la sostituzione ai colori di riempimento o a quelli del tratto di contorno.

Nella sezione “Sostituisci” si deve selezionare il colore sostitutivo. Le caselle di controllo permettono di limitare la sostituzione al testo e/o agli elementi grafici (immagini vettoriali).

Una nuova interfaccia utente

Se si è già lavorato con FlexiPDF 2017, già al primo avvio di FlexiPDF 2019 si noterà immediatamente che l’interfaccia utente è stata modernizzata. Le icone della barra degli strumenti sono state completamente ridisegnate per essere simili a quelle di SoftMaker Office 2018:

Qui di seguito viene fornita, a titolo di confronto, una schermata di TextMaker 2018 per Windows:

Inoltre, FlexiPDF 2019 (così come SoftMaker Office 2018) è dotato di una modalità tattile con icone più grandi, particolarmente utili sugli schermi tattili e su quelli ad alta risoluzione.

Per attivare la modalità tattile, fare clic sulla piccola punta di freccia presente nell’angolo inferiore destro di una qualsiasi barra degli strumenti, selezionare il comando Aggiungi o Rimuovi pulsanti > Personalizza e, dalla scheda Opzioni, attivare Icone grandi:

Ma l’aggiornamento dell’interfaccia utente non si limita alle icone: per facilitarvi il lavoro abbiamo apportato migliorie a molte altre aree:

  • i menu sono stati riorganizzati per essere più intuitivi. Per esempio, tutte le operazioni sulle pagine sono ora attivabili dal menu “Pagine” e tutte le funzioni di traduzione sono state raggruppate nel nuovo menu “Traduzione”;
  • non vi è più alcuna distinzione fra le modalità “Visualizza”, “Commenti” e “Modifica” e questo rende le lavorazioni sui documenti PDF molto più intuitive;
  • il nuovo elenco dei caratteri, con una loro anteprima, aiuta ad avere una migliore percezione visiva quando si deve selezionare un carattere;
  • la presenza di numerosi nuovi pulsanti e di finestre di dialogo ridisegnate velocizza il flusso di lavoro.

Sblocco più agevole del programma

Sin dal primo rilascio di FlexiPDF 2017 abbiamo ricevuto dagli utenti segnalazioni relative alle difficoltà riscontrate per lo sblocco del software. Abbiamo recepito queste segnalazioni e il meccanismo di sblocco di FlexiPDF 2019 è stato completamente riprogettato e reso simile a quello di SoftMaker Office. FlexiPDF può ora essere sbloccato con la semplice immissione di un codice prodotto numerico invece che con l’immissione di una complicata combinazione di lettere maiuscole, minuscole, numeri e trattini.

Altre innovazioni

  • Il comando Documento > Dividi consente di suddividere un documento PDF di più pagine in file di dimensioni inferiori, con un numero specifico di pagine ciascuno.
  • Il nuovo comando Testo > Adatta adatta automaticamente il testo alla struttura che lo contiene.
  • La finestra di dialogo dell’analisi di possibili problemi (File > Verifica di stampa) ora prevede la funzione “Correzione automatica”. Questa funzione consente di adattare automaticamente il testo all’interno della struttura che lo deve contenere (“testo in eccesso”).
  • Con la nuova correzione OCR automatica (Testo > Rimappa font > Auto-correggi) FlexiPDF è in grado di correggere automaticamente la mappatura dei caratteri di un file PDF non correttamente codificato.

Con questo articolo speriamo di avervi fornito una prima sensazione delle nuove funzioni presenti in FlexiPDF 2019.

Se desiderate condividere con noi commenti o trasmettere suggerimenti per migliorare il prodotto, non esitate a inserire qui sotto i vostri suggerimenti. I vostri commenti sono sempre benvenuti!

In caso di domande specifiche sull’utilizzo di FlexiPDF contattare il nostro team di assistenza.

Se non avete ancora scaricato la versione di prova, potete farlo adesso da qui.

Ci auguriamo che possiate apprezzare la versione di prova di FlexiPDF 2019!

Grazie.

Il prodotto è stato aggiunto al carrello.